Il progetto

marzo 25, 2016

L’inquinamento atmosferico è il tema ambientale che preoccupa di più i cittadini europei. È responsabile ogni anno di 400,000 morti in Europa, ed espone sia l’agricoltura che l’ambiente naturale a considerevoli danni.

Nonostante questi fatti, la buona volontà e la capacità di agire dei cittadini europei è limitata.

Insieme a ricercatori e a cittadini europei, CAPTOR ha lo scopo di:

  • installare e sostenere una rete di sensori a basso costo per la misurazione dell’ozono “con” e “per” i cittadini europei
  • ottenere, dalla rete di sensori, dati validi di alta qualità e a basso costo
  • supportare processi di dibattito ed apprendimento a livello locale per trovare soluzioni ai problemi dell’ozono (coinvolgendo i decisori politici locali, cittadini, organizzazioni e ricercatori)
  • coinvolgere attivamente e delegare i cittadini europei per incentivare la responsabilità e il senso di appropriazione.

CAPTOR è iniziato a gennaio 2016 con 8 partner ed è finanziato dal programma Horizon 2020 dell’Unione Europea grazie al Grant Agreement No. 68810.

Share this on